Hai mai coltivato dei fiori in serra?

Si tratta di un mezzo utilissimo per prolungare la stagione di crescita di alcune specie di fiori che generalmente non fioriscono in ambienti esterni.

Vediamo insieme come si coltiva in serra e quali sono i fiori più adatti a questo tipo di ambiente.

 

Coltivazione in serra: di cosa si tratta

Quando si parla di coltivazione in serra si fa riferimento a un tipo di coltivazione protetta, che ha lo scopo di proteggere piante e fiori da situazioni climatiche avverse.

Attraverso l’utilizzo di serre si può:

  • Avere un diverso grado di controllo del clima;
  • Effettuare orticoltura, floricoltura e frutticoltura in ambienti diversi da quelli di origine in cui le diverse specie crescono in modo naturale;
  • Anticipare o ritardare le produzioni (semi forzatura);
  • Realizzare produzioni fuori stagione (forzatura).

I vantaggi che le serre offrono ai fiori (rispetto al giardinaggio all’aperto) sono diversi. Vediamone alcuni:

  • Impediscono il rovesciamento delle piante causato da forti venti o raggi solari scottanti;
  • Offrono protezione contro gli insetti e malattie;
  • Permettono un uso più efficiente delle risorse;
  • Consentono la regolazione del calore (anche nei casi di serre non riscaldate).

 

Floricoltura in serra: le migliori tipologie di fiori

I migliori fiori da serra? In genere sono quelli che amano ambienti caldi e umidi.

Tra questi, includiamo:

  • Tutti i tipi di orchidee;
  • Gigli;
  • Fiori perenni come il delphinium o il lupino;
  • I fiori annuali di ogni genere;
  • Fiori biennali come la digitale.

Orchidee

Le orchidee phalaenopsis, cattleya e ontoglossum preferiscono ambienti di serra regolamentati, mentre l’Odontoglossum cresce meglio in una serra più fresca.

Fiori biennali

Si tratta di fiori che in situazioni di normalità richiedono due anni dalla semina alla fioritura.

Grazie alla coltivazione in serra, si possono piantare i semi in autunno in modo che la pianta sia pronta entro la primavera per la semina.

Fiori perenni e annuali

Il delphinium o i lupini rientrano tra i fiori perenni e, coltivati in serra, danno vita a fiori meravigliosi.

Sia i lupini che il delphinium producono fiori su alti steli e per questo sono più suscettibili al vento e facile preda di parassiti del giardino. Ecco perché la serra riproduce un ambiente ottimale per una crescita protetta.

Anche per i fiori annuali si hanno grandi vantaggi con la coltivazione in serra: piantando semi a metà inverno, le piante saranno pronte a sbocciare al momento giusto per piantarle all’esterno.

Vuoi acquistare fiori, piante o frutti da coltivare in serra?

Nei pressi dello Stadio Olimpico di Roma, Vivai Mari offre uno staff di giardinieri professionisti che sapranno consigliarti al meglio, sulla base delle tue esigenze.

Richiedi maggiori informazioni!

Passa a trovarci in Via dello Stadi Olimpico 16, siamo aperti dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 17:30 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00.

Se hai bisogno di maggiori informazioni puoi inviarci una mail a vivaimariroma@gmail.com, chiamarci al numero 06.3240171 oppure compilare il modulo online. Ti risponderemo al più presto!

  VIVAI MARI SRL | Sede Legale: V. del Campeggio 16, 00135 Roma (RM) | rea: 422817 | capitale: 51.480 €. | P. Iva: 01143061008    Privacy Policy - Cookie Policy

si4web

© 2018 | All rights reserved