Un giardino ricco di piante, fiori e alberi rigogliosi non è solo uno spettacolo meraviglioso, ma anche una grande soddisfazione per chi se ne prende cura!

Il giardinaggio, infatti, sebbene sia un’attività impegnativa e talvolta faticosa, se fatto con amore e dedizione, regala tantissime soddisfazioni.

Vuoi imparare a prenderti cura del tuo giardino e a coltivare questo hobby?

Vediamo insieme come fare.

 

Giardinaggio: l’importanza del clima e delle stagioni

Capire l’esposizione e l’orientamento cardinale del giardino o del balcone è il primo passo fondamentale per poter svolgere al meglio questo tipo di attività.

In tal modo, infatti, saprai già quali sono le ore di sole di cui andrà a godere il tuo spazio verde nel corso della giornata e delle stagioni in genere.

Una volta ottenuta questa prima informazione, potrai già iniziare a fare una cernita delle piante, distinguendo quelle che amano l’ombra, da quelle che invece necessitano del sole.

L’altra domanda da porti è: in quale zona climatica si trova la mia casa?

La risposta a questa domanda ti aiuterà a compiere un’altra importante distinzione tra le piante che potrai o meno mettere a dimora, in base al freddo o al caldo a cui è esposta la tua abitazione.

 

Come scegliere le piante, i fiori e le erbe quando si fa giardinaggio

Vuoi scegliere le piante per il tuo giardino in modo corretto?

Oltre al clima e all’esposizione, dovrai tenere in considerazione alcuni fattori imprescindibili, ovvero:

  • La fertilità del terreno;
  • Lo spazio che hai a disposizione;
  • La quantità di acqua disponibile;
  • Il ruolo della pianta che vorrai piantare;
  • La velocità di crescita.

Inoltre, spesso il dilemma è tra le specie autoctone o esotiche. Cosa cambia? Le prime richiedono una manutenzione minore e sono più ecologiche, mentre le seconde richiedono un’attenzione maggiore e sono di gran lunga più appariscenti e decorative.

 

Attrezzi per il giardinaggio: quello che non può mai mancare

Come per tutti i mestieri, anche nel giardinaggio è richiesto l’utilizzo di attrezzi specifici, quali:

  • Setaccio;
  • Vasi;
  • Annaffiatoio;
  • Rastrello;
  • Pala;
  • Cesoie;
  • Termometro;
  • Tagliaerba;
  • Trapiantatoio;
  • Zappa;

Disponi di tutti o di alcuni di questi attrezzi? Se non hai molta esperienza nel campo, il nostro consiglio è di frequentare un corso di giardinaggio, con esperti professionisti del settore!

A Roma, Vivai Mari dedica ai propri clienti anche una serie di corsi e attività per imparare a prendersi cura del proprio giardino e del proprio orto. Come e quando piantare semi, ortaggi e piante, ma anche quale terra e concimi usare, quali strumenti sono più adatti ad un intervento piuttosto che all’altro.

Vuoi richiedere maggiori informazioni sui corsi?

Inviaci una mail a emanuela.vivaimari@gmail.com o passa a trovarci per parlare direttamente con noi!

Siamo in Viale dello Stadio Olimpico 16.

Puoi anche contattarci al numero 06.3240171 o inviarci un messaggio con tutte le domande compilando il modulo online.

  VIVAI MARI SRL | Sede Legale: V. del Campeggio 16, 00135 Roma (RM) | rea: 422817 | capitale: 51.480 €. | P. Iva: 01143061008    Privacy Policy - Cookie Policy

si4web

© 2018 | All rights reserved